L’intenso,omonimo disco de “El Matador Alegre”

el matador alegre

A cura di John Tag

Una ritmica minimale, una timbrica vocale calda ed avvolgente, anche quando filtrata elettronicamente, una miscela alchemica di suoni che creano atmosfere rarefatte e inebrianti, una sonorità avvolgente che incanta e ti trascina attraverso visioni oniriche, paesaggi mistici ed incontaminati. L’armonia di questa “mistura” non più “scindibile” è sempre variegata, aiutandoci, così, a varcare il limite della nostra fantasia. Parafrasando il grande Ungaretti: “M’illumino d’immenso con un breve moto di sguardi “.

E’ come svegliarsi la mattina ed aprendo la finestra vieni sommerso da una luce soffusa, dal profumo inebriante della terra ancora umida, dai colori intensi di un prato in fiore e dai “suoni” gradevoli di una natura amica. El Matador Alegre cattura così l’attenzione, già al primo ascolto. Sto parlando della sua ultima fatica “El Matador Alegre”, un disco intenso e accattivante, a tratti ipnotico. Questo artista è sicuramente influenzato dal Rock Psichedelico anni 70, dal Pop e dalla New Wave anglosassone anni 80, dal Grunge anni 90, da gruppi come i Japan, dalle atmosfere meno elettriche e meno ritmate di Gary Newman, da un più sognante David Bowie, ma anche da band meno facilmente catalogabili quali i “Calla”, gruppo statunitense indie/alternative rock.

Dodici tracce di grande impatto sonoro ed avvolgenti, tra le quali mi sento di segnalare in particolare:

Same Day Last Year: dolcissima, elegante, la cui voce filtrata si fonde a suoni che avvolgono dolcemente l’ascoltatore, fino a cullarlo in un sonno rigenerante;

Moths: brano molto breve e caratterizzato da un giro armonico di chitarra acustica ripetuto sino al termine, ma che non diventa mai noioso;

New Years: Un suono distorto, a tratti fastidioso che piano piano si apre ad una sonorità semplice e ad una voce armoniosa, ma che tornerà ad essere preponderante verso la fine del brano;

Undercover: piacevolissima ed onirica;

– One Day Left: dove emergono chiare le sonorità dei migliori “Tears for Fears”.

Conclusione: disco da ascoltare con assoluta attenzione e trasporto, solo così potremo apprezzare la musica di “El Matador Alegre“.

http://cabezonrecords.bandcamp.com/album/el-matador-alegre

Tutte le bands interessate ad ottenere recensioni e visibilità sul nostro music blog possono scriverci ed inviare il materiale necessario (audio,video,foto,bio,press kit,links vari) all’indirizzo antipop.project@gmail.com ed essere così inserite su Italy Rock News!!

Annunci

Roberto Diana: le sei corde divinamente suonate che corroborano

A Cura di Nick Belane

Parafrasando il maestro Battiato credo che sia indubbio che oramai siamo circondati da immondizie musicali, e solo ben scrutando il panorama, soprattutto quello casalingo, ci troviamo di fronte ad eccezioni.

Ebbene cari amici che leggete siamo di fronte ad una di esse.

Volete una dritta? Sdraiatevi sul divano, prendete un bicchiere di vino e preparatevi a questo viaggio introspettivo perché è quello che accadrà non appena inizierete l’ascolto di “Raighes Vol.1”, il primo disco solista di Roberto Diana, musicista sardo polistrumentista (qui trovate tutte le notizie che occorrono www.robertodiana.net ), che per questa prima prova sceglie di cimentarsi con un “conceptalbum strumentale che si sviluppa attorno al tema delle radici (in dialetto sardo appunto “Raighes” ). Radici che a detta dell’autore ,e sottoscritto da chi vi scrive, sono le uniche cose che non ci lasceranno mai, qualsiasi cosa accada nel nostro viaggio, qualsiasi strada prenderemo.

Il disco si compone di due parti: Vol1, suonato con strumenti acustici che stimolano con successo la percezione acustica dell’ascoltatore e assicurano una confortevole esperienza emotiva, la seconda Vol2 sarà incisa in versione elettrica in modo da raggiungere quella fetta di musicofili che non rinunciano ad un sound più graffiante.

Raighes Vol 1” si compone di 9 tracce. E’ un album conturbante e introverso che evoca la sensibilità sia artistica che umana dell’autore. In questo disco il ruolo gli strumenti non è soltanto quello di suonare bensì quello di recitare, declamare versi e trasmettere all’attento ascoltatore i pensieri e i sentimenti nascosti in quegli enormi riccioli che sovrastano la geniale testa di Roberto. Il disco, ricco di preziosi virtuosismi e leziosi giri armonici, farà gioire le orecchie degli ascoltatori e susciterà in voi emozioni spontanee. Album a tratti malinconico e ricco di analisi interiore secondo me non adatto a tutti i palati; alcune tracce non sono proprio “facili”, ma nonostante ciò i pezzi sono veramente “gustosi”. Se siete alla ricerca di un sound incantevole allora le vostre ricerche finiscono qui.

Lasciatevi coccolare dalle corde. Cordialmente

Nick Belane

http://robertodiana.altervista.org/

Tutte le rock bands interessate a recensioni,promozione di eventi e pubblicità sul nostro music blog possono scriverci ed inviare il materiale necessario (audio,video,bio,press kit, links vari) all’indirizzo antipop.project@gmail.com ed essere così inserite su Italy Rock News!!

Hubuse – “Hustle and Bustle”

          

 By Marianna Alvarenz

Tra i più brillanti nomi dell’area sperimentale/elettronica di inizio anno , il trittico milanese degli Hubuse merita un posto di gran rilievo. Semplice il motivo: riff di chitarra potenti e batteria martellante , per un sound energico in grande stile. Il primo EP, Hustle & Bustle, prodotto da Alberto Campi, nell’autunno 2012, rappresenta un buon biglietto da visita per gli amanti del genere rock alternative a caccia di un prodotto ricercato in sole tre tracce.

Probabilmente, delle tre, la più magnetico è Can’t Breath che si presenta al pubblico con significative distorsioni vocali e un non docile groove; melodie agrodolci e una foga accompagnata da una compattezza granitica. Il video estratto, propone una grafica bianca e nera suggellata da orologi di Dalì, mai opera migliore per rappresentare tempo e memoria . La corsa contro il tempo prosegue in Go Up, un inno al non fermarsi, introdotto da un’elettronica dominata da sintetizzatori come pallottole :- Rules are made to figure out a new exception-no need for a compromise or a direction. Una frenesia che rompe ogni schema e rimanda al post grunge dei Bush, seppur il loro background musicale vede contaminazioni diversamente importanti come i Nine Inch Nails, Queens Of The Stone Age, Pearl Jam e Nirvana.

Infine Power, introdotto da una chitarra elettrica grintosa ci ricorda che siamo esseri dotati di sopraffini poter,i quando ci impegniamo a sufficienza. Peccato sia troppo corto e forse un po’ ripetitivo. Qualcosa si può forse già intuire tra le pieghe di questo disco. Nella voce di Domenico Russo (chitarra e voce), vibra una nota di malinconia assoluta, quasi cosmica. Quello che ci auguriamo è che i tre talentuosi ragazzi lombardi, Domenico , Pietro De Carlo (basso) e Carlo Ciaccia (batteria) proseguano subito con nuovi lavori sempre più incisivi e sperimentali.                 by Marianna Alvarenz                                                        

http://www.rockit.it/hubuse

https://www.facebook.com/Hubuse

Tutte le rock bands che vogliano ottenere recensioni e  farsi promozione sul nostro blog possono scriverci ed inviare il materiale (audio,video,foto,bio,links vari) all’indirizzo antipop.project@gmail.com  ed essere così inseriti su

Italy Rock News!!

  • Segui assieme ad altri 6.621 follower

  • RSS italy_rock_news

    • La Scatola del Male, il nuovo album dei Siranda è adesso fuori! gennaio 12, 2016
        Tra critica sociale e passione, dalla canzone d’autore al prog passando per il rock alternativo: la band siciliana presenta il suo primo full lenght in studio. I Siranda presentano il loro primo full lenght dal titolo “La Scatola Del Male”, ufficialmente in uscita l’11 gennaio 2016 e disponibile dal 31 ottobre 2015 su tutti i digital stores […] […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • Mainstream, il nuovo singolo di Anto Paga dicembre 21, 2015
      Dopo il fortunato EP d’esordio “Rap is Dead” (Great Tree Records, 2015), l’artista comasco torna con un brano scritto a quattro mani con Tormento, celebre ex frontman dei Sottotono, che si scaglia con rabbia e sincerità contro l’establishment delle case discografiche e una logica del profitto che ha ridotto la musica a decorso di mode […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • DAP,ecco il suo “Resonances” ottobre 18, 2015
      Resonances è il primo album di DAP (Andrea D’Apolito), giovane cantautore romano dal sound eclettico, di stampo nordeuropeo. L’album ha un sapore folk, indie nella misura in cui è stato prodotto in modo indipendente ed è caratterizzato da arrangiamenti raffinati ma allo stesso tempo altamente fruibili. Mentre il sound distintivo del disco fa da fil […] […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • A Free Mama, la trascinante funk band toscana presenta il suo nuovo disco! ottobre 18, 2015
      Era il dicembre 2012 e gli A Free Mama pubblicavano il loro primo disco omonimo, un album contenente otto tracce registrato nello storico studio Larione10. I sei fiorentini si presentavano così, attraverso una musica che affondava le radici nel funk, con venature rock e dalle chiare influenze acid jazz. Oggi, a tre anni di distanza, […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • Il 4 ottobre Danilo Vignola premiato al M.E.I. di Faenza! settembre 30, 2015
      Faenza- Il M.E.I., la più importante manifestazione dedicata alla nuova scena musicale italiana che da oltre vent’anni riunisce tutte le più autorevoli etichette discografiche indipendenti nazionali, sabato 4 ottobre premierà Danilo Vignola. Dopo un sondaggio nazionale su proposta delle etichette discografiche nazionali riunite, il celebre talento riceverà i […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • Nick Limongi e il suo esordio con “Tentacoli” settembre 15, 2015
      Il giovane artista calabro-lucano si presenta al pubblico con un lavoro dalla forte matrice rock-grunge, in cui non mancano incursioni nel panorama nu metal ed elettronico. Genere: rock/grunge/nu metal Label: Autoproduzione Distribuzione digitale: TuneCore Soundcloud: https://soundcloud.com/nick-limongi/sets/tentacoli-ep Spotify: https://open.spotify.com/alb […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • Pachanga Latina in Italia: ecco ¡Grita La Noche!, nuovo album dei Pedro Navaja SoundMachine. maggio 26, 2015
      Fusione di stili, ritmi e sonorità latinoamericane (dalla cumbia al reggae, dallo ska al raggamuffin, dal tango alla tarantella, dal flamenco al punk rock) nel nuovo album di questa band dai marcati tratti multietnici. genere: pachanga/cumbia/reggae/ska/punk Streaming: http://open.spotify.com/album/3WKmXaQGLY1oGYAsUhUT0P Il sound dei Pedro Navaja (nome che è […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • Mom Blaster, il video di “Ciò che è Giusto” maggio 16, 2015
      A due anni dalla pubblicazione del primo album We Can Do It!, il gruppo lancianese torna con un nuovo brano che anticipa il disco previsto per autunno 2015. Genere: rock/elettronica Etichetta: Ridens Records Distribuzione digitale: Zimbalam Streaming:http://open.spotify.com/album/5siq9EhlaIIG4R7bEcH0gI http://www.momblaster.com/singolo/ iTunes:https://itunes […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • No.Ta, il nuovo video “Dimentica” aprile 28, 2015
      Esce il nuovo video estratto dall’album “Siamo Stati Noi”, che anticipa una serie di singoli che vedrà il gruppo rock di stanza a Milano protagonista per tutto il 2015. Genere: Indie/Alt//Rock Distribuzione digitale: Zimbalam NO.TA – Dimentica https://www.youtube.com/watch?v=4gm48bbtMSo È finalmente disponibile il videoclip ufficiale di Dimentica, brano trat […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
    • Sewage: a giugno in Italia per il tour europeo con i The Butchers!! aprile 21, 2015
      I punkers newyorkesi per la prima volta nel nostro paese con una serie di date tra giugno e luglio nelle quali saranno affiancati dal gruppo varesotto. genere: punk-rock Link Streaming Sewage: http://www.reverbnation.com/sewage4 Link Streaming The Butchers: http://open.spotify.com/album/4kDC3tdrxXxU6sv6Iyy0A7 Verrà inaugurato il 5 giugno 2015 @ Lab End di Sa […]
      Blob Agency - Promozione & Booking
  • Aggiornamenti Twitter

  • Rock Community

  • Meta

  • [spreaker user_id=4578234 type=standard width=100% color=c92b00 autoplay=true]