Earthworms – “The Rise and Fall of the Day”

A cura di Eschi Mese

Le vie dell’autoproduzione sono infinite, e i pescaresi “Earthworms” lo sanno bene: la loro prima fatica, “Rise and Fall of the Day”, data alle stampe ad Ottobre 2012, è frutto di un paio d’anni di buona attività live, sala prove, sudore e passione. L’amore spassionato per un metal più raffinato come quello di “Tool”, “A Perfect Circle” si combina benissimo con l’inclinazioni più hard e grunge/noise dei 5 confezionando così un buon primo lavoro, completo e soddisfacente all’ascolto. Grazie anche al largo seguito nella loro zona di caccia (Pescara e provincia), gli Earthworms attualmente sono in tour tra Marche, Abruzzo, Lazio e anche oltre, qui il loro profilo Facebook per seguire i loro spostamenti nel tentativo di promuovere a più non posso “Rise and Fall”.

http://www.facebook.com/pages/Earthworms/167936193225450

Le tracce che s’impongono di sicuro fra le 10 sono la sinuosa “Foreground”, con le sue chitarre delicate che riesplodono in potenti muri sonori, e la più nineties “Crave”, bei riffoni pesanti e gravi conditi da un tappeto vocale suggestivo.

A fare da contorno ad un album già ben costruito c’è il brano/esperimento d’apertura “Kuroi Hitsujii” che tinge d’ambient le inclinazioni del quintetto, a cui auguro di continuare sperimentazioni in questo verso. Da segnalare anche la title track, un arpeggio di chitarra acustica per 3 minuti ed un sinistro violino creano un atmosfera mistica e psichedelica, quasi medievale. 

Gli Eartworms sono: Simone Di Girolamo (voce), Francesco Martelloni (chitarra), Simone Catena (basso), Fabio Notarfranco (chitarra), Daniele Di Girolamo (batteria). Nel corso del 2012 Francesco Starinieri, ex chitarrista e fondatore della band ha lasciato il quintetto dopo aver preso parte alle registrazioni, di “Rise and Fall of the Day”

Insomma, nel disco troviamo le diverse facce del quintetto, qualità che vanno sottolineate e apprezzate, nel tentativo di sperimentare, di cercare una personalità, un sound che si diversifichi, soprattutto nella scena metal attuale, dove i canoni sembrano essere sempre gli stessi.

Bravi Earthworms, avanti tutta!!!

http://www.reverbnation.com/earthworms

http://earthworms1.bandcamp.com/

Annunci

2 commenti

  1. Wow that was odd. I just wrote an really long comment but after I clicked
    submit my comment didn’t show up. Grrrr… well I’m not writing all
    that over again. Anyhow, just wanted to say superb blog!

  2. Having a visual of where you started, and how to
    stay on a unwanted fats reduction healthy diet, and
    exercising. Low carb dieting urine smell gave him his life back
    and, I suspect, filled him with an enthusiasm and gratitude so great that he has to share this amazing experience with others or burst.
    The Bad Romance singer has even admitted to her extreme dieting urine smell.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Segui assieme ad altri 6.621 follower